Calciatori e capelli: chi ha fatto il trapianto, chi indossa protesi, chi si è rassegnato?

0
4512

Qualche anno fa non esistevano i social e l’interesse mediatico sull’aspetto fisico dei calciatori non era così forte.

Oggi le regole del gioco sono cambiate ed i calciatori ed i loro allenatori sono sotto osservazione 24 ore su 24.

In questa serie di articoli vogliamo mostrare una raccolta fotografica di calciatori in attività, ex giocatori ed allenatori che si sono sottoposti a trapianto di capelli, che hanno optato per una protesi o che semplicemente hanno accettato la calvizie e si sono rasati.

Per coloro che si sono sottoposti a trapianto di capelli cercheremo anche di dare il nome della clinica presso cui si sono operati, le nostre fonti sono assolutamente di prim’ordine dato che a volte il fondatore del forum Bola ha potuto incontrare alcuni di questi “pazienti vip” durante consulti dal vivo o ha ricevuto la “soffiata” direttamente dal chirurgo che ha eseguito l’operazione.

Iniziamo dunque la nostra ricerca con questo primo articolo della serie.

Calciatori ed allenatori che si sono sottoposti a trapianto di capelli

ANTONIO CONTE: 3 interventi di trapianto di capelli via Fut/strip – 2 in Italia e l’ultimo e risolutivo con Dr.Victor Hasson nel 2007

Partiamo da uno dei casi più famosi e più discussi in rete, quello dell’attuale allenatore dell’Inter campione d’Italia, Antonio Conte.

Classe 1969, Antonio Conte ha iniziato a perdere i capelli sul finire della sua carriera come calciatore.

Probabilmente ha ereditato il gene dal lato paterno (il padre è un NW6).

La sua calvizie era classificabile al momento dei primi 2 trapianti effettuati in Italia come NW 4 A con una zona del crown (chierica) intatta come possiamo vedere nelle fotografie sottostanti.

Antonio Conte prima di sottoporsi a trapianto di capelli

I primi due trapianti effettuati con tecnica FUT/STRIP con un chirurgo italiano che in quell’epoca (inizi anni 2000) andava per la maggiore non produssero i risultati sperati nonostante l’iniziale entusiasmo di Conte.

I problemi che si riscontravano erano una densità bassa, direzione dei capelli verso l’alto, cicatrice dovuta al prelievo andata in diastasi (allargata). L’immagine qui sotto mostra la situazione prima dell’intervento effettuato in Canada con il Dr.Victor Hasson.

Antonio Conte dopo i 2 interventi Fut in Italia
Risultato di Antonio Conte dopo i due trapianti in Italia

Il povero Conte aveva cercato di coprire la cicatrice con un tatuaggio che poi era diventato blu. La tricopigmentazione non esisteva ancora…

Antonio Conte dopo i due trapianti in Italia e con il tatuaggio sulla cicatrice

Nel 2007 grazie ad una ricerca approfondita fatta dal cugino Antonio Conte si è rivolto al Dr.Victor Hasson presso la clinica Hasson&Wong di Vancouver, Canada.

Il Dr.Hasson ha suggerito a Conte di lasciare la vecchia cicatrice e di effettuare un nuovo prelievo FUT, ottenendo questa volta 4477 unità follicolari che sono state utilizzare per ricostruire tutta l’area frontale per il risultato che ancora ad oggi, quasi 14 anni dopo, Conte mantiene.

La zona del crown non è stata trattata e per alcuni anni Conte ha seguito una terapia con Finasteride.

Nel 2011 in un’intervista alle Iene, lo stesso Antonio Conte ha fatto una mezza confessione dicendo la famosa frase “10.000 dollari e ti passa la paura”. Vi lasciamo il video.

Se continuate ad avere dubbi, vi lasciamo un’immagine di Antonio Conte a Vancouver con il consulente per l’Italia di Hasson&Wong, Lorenzo scattata qualche giorno prima dell’intervento.

 

Antonio Conte a Vancouver nel 2007 per il suo trapianto

Ad oggi il risultato del trapianto di capelli di Antonio Conte regge ancora dopo quasi 14 anni.

 

GIANFRANCO ZOLA: 1 intervento in Italia via strip con Dott.Piero Tesauro (CIRCA 3000 U.F) ed una combo FUT+FUE da 5000 u.f totali nel 2017 con Dott.Victor Hasson

Classe 1966, chi non ricorda il funambolico Gianfranco Zola che ereditò a inizi anni 90 la maglia di Diego Armando Maradona al Napoli.

Il buon Zola poteva vantare di una capigliatura invidiabile da giovane ma già sul finire della carriera da calciatore cominciava ad evidenziare i primi segni di una calvizie piuttosto aggressiva.

Gianfranco Zola prima del trapianto di capelli

Gianfranco Zola agli inizi della sua carriera da allenatore mostrava una calvizie classificabile come NW 4 A con l’intero frontale ormai seriamente compromesso.

In questa foto del 2010 quando era allenatore del Watford possiamo vedere la situazione pre trapianti.

Gianfranco Zola prima dei trapianti di capelli, un chiaro NW4A

Sconfortato per la situazione dei suoi capelli Zola decise di sottoporsi ad un trapianto di capelli e la sua scelta fu quella di affidarsi ad uno dei chirurghi più validi in Italia, il dottor Piero Tesauro, che innestò circa 3000 unità follicolari via strip.

Zola ottenne un discreto risultato estetico come si può vedere da queste fotografie risalenti al 2014-2015 quando sedeva sulla panchina del Cagliari.

Certo la densità non era elevata ma la copertura poteva definirsi sufficiente ed il miglioramento netto rispetto alla situazione di partenza.

Il risultato di Gianfranco Zola dopo il trapianto di capelli con Dott.Piero Tesauro
Gianfranco Zola dopo il trapianto con il Dott.Piero Tesauro

A metà del 2017 Zola decise di voler migliorare ulteriormente l’aspetto della sua capigliatura, dato che la calvizie aveva iniziato ad intaccare anche la zona del crown-vertex.

Si rivolse come il suo amico Antonio Conte al Dr.Victor Hasson presso la clinica di Vancouver e si sottopose ad un intervento combo FUT (4000 grafts) + FUE (1000 grafts) con un risultato assolutamente eccellente che potete apprezzare in queste fotografie. L’obiettivo della chirurgia era dare più densità copertura e naturalezza al frontale e trattare la zona del crown.

Risultato del trapianto di capelli di Gianfranco Zola con il Dott.Victor Hasson

 

La splendida capigliatura di Zola oggi, dopo quasi 5000 unità follicolari con il Dr.Hasson

ANDROS TOWNSEND:  1 megasessione strip con Dr.Jerry Wong (Hasson&Wong)

Calciatore inglese di 30 anni in forza al Crystal Palace il suo è uno dei casi di trapianto di capelli di maggior successo in pazienti di colore.

Townsend soffriva di una calvizie piuttosto aggressiva nonostante la giovane età, classificabile come un NW4A ed aveva cercato di porre rimedio temporaneamente con una tricopigmentazione come possiamo vedere dall’immagine sottostante.

Townsend prima del trapianto di capelli con Dottor Wong
La tricopigmentazione a cui si era sottoposto Andros Townsend

Dopo una lunga ricerca si è rivolto al Dr.Jerry Wong uno dei chirurghi della calvizie più esperti al mondo.

Considerando le caratteristiche del paziente ed il tipo di capello afro il Dr.Wong ha optato per una megasessione FUT (strip) da oltre 4000 unità follicolari ed il risultato sbalorditivo è sotto gli occhi di tutti.

 

Lo spettacolare risultato ottenendo da Townsend, opera del dottor Jerry Wong

PATRICE EVRA: 1 megasessione strip da oltre 4000 unità follicolari con Dr.Jerry Wong

I tifosi juventini si ricorderanno del buon Patrice Evra e soprattutto di quel pallone non spazzato nella famosa partita con il Bayern Monaco.

40 anni appena compiuti Evra è stato uno dei primi calciatori a dichiarare pubblicamente di volersi sottoporre ad un trapianto di capelli sul suo canale Instagram taggando anche la clinica a cui aveva scelto di rivolgersi.

Patrice Evra chiedendo aiuto ad Hasson&Wong per risolvere la sua calvizie

Il Dr.Jerry Wong anche nel caso di Evra ha optato per un trapianto di capelli con tecnica strip, dato che le caratteristiche afro di follicoli si prestavano a questa tecnica. Evra presentava un diffuso diradamento frontale.

La calvizie di Evra aveva intaccato l’intero frontale

Il buon Patrice in uno dei suoi classici video si mostra entusiasta del risultato ottenuto dopo l’innesto di più di 4000 unità follicolari.

Le foto non lasciano spazio a dubbi, si tratta di un eccellente risultato!

Risultato di Patrice Evra dopo il trapianto con il Dr.Wong

Finora abbiamo visto casi di calciatori che si sono sottoposti ad interventi via FUT, occupiamoci ora di interventi via FUE.

DAVID SILVA:  Ricostruzione hairline via Fue con Dottor.Juan Couto

Classe 1986, campione del mondo con la Spagna del 2016 e fino all’anno scorso una delle colonne del Manchester City di Pep Guardiola.

David Silva aveva delle profonde stempiature che ha corretto con un intervento Fue dense pack eseguito dal Dr.Juan Couto.

David Silva, prima dopo pochi mesi e dopo il trapianto di capelli con il Dr.Juan Couto
Il prima e dopo mostra un risultato eccellente ottenuto da David Silva

Riteniamo che siano state impiegate tra le 2500 e le 3000 unità follicolari via FUE per un risultato eccellente

David Silva presenta ora un’attaccatura densa opera del Dr.Couto

JAVIER FARINOS: 4350 grafts Fue con Dr.Juan Couto

I tifosi interisti si ricorderanno del buon Javier Farinos che per 3 stagioni giocò per la loro squadra. In questa immagine lo vediamo con Andrea Pirlo.

Farinos con la maglia dell’Inter

Questo è uno dei pochi casi ben documentati di trapianto di capelli di un calciatore: Intervento FUE da 4350 grafts FUE eseguito dal Dr.Juan Couto.

Vi mostriamo le foto pre operatorie, quelle della chirurgia e quelle del risultato finale.

Javier Farinos prima del trapianto di capelli
Intervento Fue di Javier Farinos con Dott.Couto

Risultato del trapianto di capelli di Javier Farinos
Javier Farinos con il dottor Couto della clinica Fue Expert

DIEGO LOPEZ: Intervento Fue con Dottor Juan Couto

Classe 1981, portiere che ha indossato la casacca di Real Madrid e Milan è stato il predecessore di Donnarumma al Milan.

Diego Lopez presentava un diradamento di tipo NW 4 e si è sottoposto ad un intervento FUE a nostro parere da circa 3500-3800 grafts, molte voci di corridoio portano a credere che anche lui si sia rivolto al Dr.Couto.

Il prima-dopo ci mostra un risultato eccellente.

Il prima e dopo del trapianto di capelli di Diego Lopez

RAUL MEIRELES: Intervento Fue presso  INSPARYA HAIR COMPANY

Ex calciatore portoghese, classe 1981 è stato compagno di squadra di Cristiano Ronaldo nella nazionale portoghese.

Li molto probabilmente avrà ricevuto il suggerimento di sottoporsi al trapianto di capelli presso la clinica Insparya di cui ha poi accettato di essere testimonial…

Raul Meireles promuovendo la clinica Insparya

Stranamente la sua immagine è stata rimossa dal sito..il risultato come si può apprezzare dalle foto qui sotto è notevole.

Raul Meires prima del trapianto di capelli
Il nuovo look di Meireles dopo il trapianto di capelli Fue

CARLO PINSOGLIO: INTERVENTO FUE PRESSO LA CLINICA INSPARYA HAIR COMPANY

Uno dei casi più recenti è quello del terzo portiere della Juventus, Carlo Pinsoglio che si è rivolto alla clinica di cui il suo compagno di squadra Cristiano Ronaldo è socio per ricostruire la zona frontale con un intervento via FUE.

Carlo Pinsoglio nel 2018 prima del trapianto di capelli

Alcune immagini lasciano trasparire un buon risultato mentre altre un po’ meno.

Carlo Pinsoglio dopo il trapianto Fue presso Insparya

Ai lettori l’ardua sentenza….

Chiudiamo qui questo primo articolo dedicato ai calciatori/allenatori trapiantati di cui è possibile risalire alla clinica che ha effettuato l’intervento…

Nel prossimo articolo ci occuperemo di altre chirurgia di calciatori ed ex calciatori che si sono sottoposti a trapianto di capelli ma dei quali è incerto il dottore/clinica a cui si sono affidati.

Stay Tuned!!

 

Articolo precedenteFarmacia Parati: Attivi efficaci per la cura dei capelli
Articolo successivoL’estate tra i capelli: L’importanza della fotoprotezione
Founder del Forum Bellicapelli dal 2005, punto di riferimento e guida per gli utenti al trapianto di capelli in Europa. Dopo essersi sottoposto a varie chirurgie con scarsi risultati, si è rivolto ai chirurghi internazionali Hasson&Wong i quali sono riusciti, grazie alla loro competenza chirurgica, ad eseguire un trapianto repair in maniera magistrale. Proprio grazie alla sue esperienza diretta in materia, ha deciso di condividere la sua esperienza in modo da poter indirizzare il pubblico alla scelta migliore nel percorso di cura della calvizie. Bola si occupa di aggiornare quotidianamente il forum e di scrivere articoli specifici sulla perdita dei capelli e la chirurgia della calvizie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.