Capelli terminali, cosa sono e come si formano

0
5670
capelli vellus

I capelli terminali sono grossi, forti, pigmentati e totalmente vitali. Questi capelli possono essere trovati in abbondanza sullo scalpo, nella zona pubica, sotto le braccia e nella zona della barba soltanto nel maschio adulto. L’opposto del capello terminale è chiamato capello vellus.

 

Quali sono le differenze tra i capelli vellus e i capelli terminali?

I vellus assomigliano a dei capelli crespi. Sono fini e poco pigmentati al contrario dei capelli terminali che sono grossi, lunghi, pigmentati e scuri. I capelli vellus non contengono ghiandole (responsabili di produrre l’olio indispensabile per far si che il capello possa crescere perfettamente nel follicolo pilifero) mentre i capelli terminali si.

 

Come si arriva ai capelli terminali?

I capelli sono creati nella fase Anagen nello stadio di crescita del capello. Tutti i capelli terminali sono ad un certo punto più fini e più corti nella fase telogen. Quando sono in fase anagen iniziano ad essere più grossi, scuri e ovviamente maturi. Questi tipi di cambiamenti si verificano sia nell’uomo che nella donna.
Dato che gli uomini hanno più testosterone che le donne avranno in maggior numero di peli terminali (capelli e non) in altre parti del corpo che appariranno quindi scuri e densi. E’ importante sottolineare che non tutti i capelli vellus diventano terminali e ovviamente entrambi i tipi di capelli (terminali e vellus) possono essere trovati sul corpo contemporaneamente.

Le caratteristiche che incidono sulla percentuale di capelli vellus / capelli terminali sono etniche e sessuali. Un uomo presenterà sicuramente un numero di peli terminali sul corpo maggiore che una donna.

 

Possono i capelli terminali diventare vellus?

Si ma questo si verifica quando i capelli entrano nella fase telogen. I capelli che rimangono in fase telogen per mesi possono sembrare fini e non maturi. In questo caso ovviamente il processo è soltanto temporaneo a meno che i capelli non siano soggetti al DHT.

La regola quindi è che un capello vellus non è necessariamente un miniaturizzato mentre un capelli miniaturizzato diventerà molto probabilmente un vellus.

 

Terapia farmacologica e capello terminale

E’ possibile utilizzare dei medicinali per far si che i capelli migliorino nel tempo e che diventino dei terminali. Il minoxidil, per esempio, può stimolare la ricrescita di capelli terminali anche se l’esatto meccanismo di funzionamento rimane sconosciuto.
Gli inibitori del DHT come finasteride (proscar, propecia) possono ridurre in DHT presente nel corpo.

Con meno DHT nel corpo i follicoli piliferi continuano a ricevere i nutrienti a potrebbero iniziare a crescere come normali. Dovete sempre consultare il vostro medico prima di prendere in considerazione l’assunzione di un farmaco come la finasteride o il minoxidil.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.