Capelli Vellus | Normalità o Anomalia?

0
3360
vellus

Capelli Vellus, dovuti alla miniaturizzazione?

Il vellus è un capello con delle caratteristiche fisiologiche molto particolari. Osservandolo si nonta come questo è fine e non pigmentato (sembra trasparente) e ha dei cicli follicolari molto più rapidi rispetto al capello sano. Per queste caratteristiche viene chiamato anche “capello da bambino” . I bambini quando sono piccoli presentano percentuali molto alte di capelli vellus che nella pubertà si trasformano i capelli forti fino a diventare terminali.

 

Qual’è lo scopo di questo tipo di capelli?

Lo scopo dei capelli vellus non è diverso da quello dei peli presenti su ogni parte del corpo.
Come sempre le funzioni più importanti dei capelli sono quelle protettive sia dal punto di vista termico che da quello di “schermatura da agenti esterni”.
Non dimentichiamoci che una delle funzioni più importanti del capello è appunto quella protettiva dai raggi ultravioletti.
Un’altra funzione è quella di veicolare il sudore verso l’esterno favorendone l’evaporazione e quindi lo smaltimento dal corpo.

 

Che struttura hanno?

I capelli vellus sono decisamente più corti del normale e i loro follicoli non sono forniti di ghiandole sebacee. Il fusto dei capelli risulta essere decisamente stretto. Il bulbo pilifero si trova più in superficie rispetto a tutti gli altri capelli. Dato che questi capelli non hanno una ghiandola sebacea e i capelli terminali non si hanno prima della pubertà alcuni specialisti dei capelli teorizzano che le ghiandole sebacee sono le responsabili dell’inizio dell’acne nella pubertà.

 

Dove li possiamo trovare sul corpo?

Questi tipi di capelli possono essere trovati in tutte le parti del corpo. Possono essere localizzati sulla faccia (anche nelle done), sulle dita, sul petto, sulla schiena ecc.. I capelli vellus però non possono essere trovati dietro le orecchie , nel naso, sulle labra, sulle cicatrici e sui palmi delle mani. Il quantitativo di vellus presenti sul corpo dipende dalla genetica e quindi ci sono persone che sono più predisposte geneticamente rispetto ad altre ad averli.

 

I capelli terminali possono diventare vellus?

Ci sono diverse patologie o problematiche che possono portare un capello terminale a diventare vellus, nel nostro caso l’esempio più comune è quello dell’alopecia androgenetica maschile e femminile che fa si (anche se con pattern diversi) che il capello terminale (geneticamente sensibile al DHT) venga attaccato riducendo da un ciclo follicolare all’altro la sua sezione e la sua “pienezza”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.