Il diradamento dei capelli di David Beckham

0
4515

Grazie alla sua grande abilità atletica, David Beckham è diventato una superstar dello sport, mentre il suo bell’aspetto lo ha aiutato a diventare un modello molto ricercato.

C’è stato un tempo in cui David Beckham era considerato il calciatore più famoso del pianeta. Anche se i suoi tiri liberi in ambito calcistico erano leggendari, spesso sono stati i suoi tagli di capelli a ottenere la maggior parte dell’attenzione della stampa. Molti ammiravano (tra le altre cose, la sua enorme quantità di denaro) la sua folta chioma.

 

Una chioma folta e tanti cambi di stile

Beckham continua ad attirare un flusso costante di attenzione, e non solo per la sua fama calcistica. È anche famoso per le sue preferenze stilistiche in merito agli svariati tagli di capelli.

David ne ha cambiati tantissimi nel corso degli anni, attirando la curiosità dei suoi numerosi fan. Pensate, ad esempio, a quanto la sua immagine con i capelli raccolti a coda di cavallo lo abbia reso famoso nell’immaginario collettivo.

I media, così come i suoi fan, hanno sempre parlato della foltezza della sua capigliatura, argomento non poco rilevante in quanto David ha sempre attribuito grande importanza ai suoi capelli. Ha ottenuto ammirazione a tal punto da avere persone che lo imitano costantemente ogni qual volta passi da uno stile all’altro.

 

Celebrità e calvizie

Ci sono foto recenti della capigliatura di David Beckham che mostrano una possibile direzione verso la calvizie, in quanto i capelli risultano essere più sottili e miniaturizzati.

Molte celebrità fanno di tutto per nascondere la loro calvizie. John Travolta, Nicolas Cage, Steve Harvey e molte altre celebrità stanno perdendo i capelli e stanno facendo uso di tutti i tipi di trattamento per scongiurare il suo avvento.

 

La crescente preoccupazione per i capelli di Beckham

Sfortunatamente per Beckham, la calvizie maschile non fa distinzioni. In effetti, quasi un terzo degli uomini (famosi o meno) subisce una perdita di capelli all’età di 35 anni mentre il restante mediamente intorno ai 50 anni, secondo l’American Hair Loss Association.

A 43 anni, Beckham è stato sicuramente uno dei più fortunati, avendo in partenza una folta capigliatura.

Purtroppo, sembra destinato a essere vittima del suo stesso successo. Come icona di stile per milioni di uomini, deve essere ancora più difficile per lui vivere questa problematica da comuni mortali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here