Finasteride Topica (gel al 2.5%) – Dati H&W su preparazione della Farmacia Parati

0
3484
finasteride gel 2,5%

Cos’é la Finasteride Topica (gel al 2.5%) ?

Da più di 20 anni la finasteride, commercializzata come Propecia o in forma generica, è ritenuta una dei caposaldi per la cura della calvizie di tipo androgenetico.

Sfortunatamente però, nel corso degli anni, sono aumentati gli studi che mostrano come il farmaco possa avere effetti collaterali, anche di tipo permanente, sulla sfera sessuale in particolare e si è arrivati a parlare di una sindrome post finasteride.

Meno di 2 anni fa abbiamo pubblicato uno studio di un famoso urologo presentato alla conferenza ISHRS di Chicago e che è possibile visionare qui:

http://bellicapelli.forumfree.it/?t=72788544

Questa combinazione di fattori ha portato molti pazienti ad iniziare a dubitare riguardo all’uso di finasteride orale come parte di un trattamento finalizzato alla stabilizzazione della calvizie.

Sebbene non vi siano dubbi sull’efficacia della finasteride in forma orale nella cura dell’alopecia androgenetica pochi pazienti sembrano essere disposti a prendersi il rischio di una vita sessuale meno soddisfacente a causa di problemi di erezione o di una riduzione significativa della libido.

 

Dati di Hasson&Wong mostrano come nel 2010 la metà dei pazienti che contattavano la clinica seguivano una cura con Propecia o Proscar. Questa percentuale si è drasticamente ridotta nel 2015, su 500 pazienti operati solo il 18% seguiva una cura con finasteride.

Ci si è posti quindi a pensare se vi fosse la possibilità di utilizzare la finasteride in forma topica sullo scalpo in modo da evitare gli effetti collaterali.

La finasteride è una sostanza lipofila (vale da dire si scioglie facilmente negli oli e nei grassi) e puó essere assorbita velocemente attraverso lo scalpo se mescolata con altre sostanze come solventi e/o agenti che ne migliorano la penetrazione.

Il problema non è l’efficacia bensí il fatto che finora non vi era modo di far si che la sostanza non passasse dallo scalpo al flusso sanguineo producendo quindi un effetto “sistemico”.

Sebbene l’incidenza degli effetti collaterali fosse senza dubbio minore con l’uso topico rispetto alla somministrazione orale non vi era dubbio che potessero comunque verificarsi effetti indesiderati.

Negli ultimi anni però si sono sviluppate nuove tecniche per l’assorbimento transcutaneo dei principi attivi finalizzate a cercare di “bloccare” gli stessi a livello dello scalpo evitando l’assorbimento sistemico.

 

Lo studio di questo tecniche richiede grossi investimenti in tecnologia e competenze specifiche ed è per questo che la clinica Hasson&Wong ha deciso di instaurare una collaborazione con un laboratorio ecogeutico specializzato in sistemi transcutanei di rilascio di farmaci e con l’università di Milano per sviluppare un gel topico di Finasteride al 2.5%.

Il gruppo di studio riguarda circa 300 pazienti l’efficacia sembra essere del tutto simile a quella della finasteride con un livello di assorbimento nel sangue pari a 1/18 di quello della finasteride orale. Per ora non sono stati riportati effetti collaterali di tipo sessuale in nessuno dei pazienti che stanno utilizzando la finasteride gel al 2.5% e va sottolineato come alcuni di questi pazienti avessero avuto seri problemi utilizzando Propecia o Proscar.

 

L’università degli studi di Milano ha effettuato degli studi sulla permeazione della sostanza (utilizzando celle di Franz). I risultati sono molto incoraggianti e possono essere visionati a questo link:

https://3pfizs243h34c09mn6s0ul69-wpengine.netdna-ssl.com/wp-content/uploads/2016/01/evaluation-finasteride-solution-DR-HASSON.pdf

Sono in corso ulteriori studi per verificare la riduzione del DHT nel sangue e l’assorbimento sistemico.

 

Per quelle persone che sono spaventate dagli effetti indesiderati a breve e lungo termine della finasteride orale il gel topico può essere una valida alternativa.

La preoccupazione di alcune persone è legata al fatto che il gel non è stato sottoposto a test clinici rigorosi come si fa per qualsiasi farmaco nuovo. Va però sottolineato che non si sta parlando di una nuova sostanza ma semplicemente di un nuovo metodo di rilascio della stessa e quindi è praticamente impossibile che vi possano essere effetti collaterali di maggior portata o diversi da quelli che si possono avere con la finasteride in forma orale.

Ci sono pochi studi su larga scala sulla finasteride topica, uno di questi riguarda la farmaco dinamica della sostanza e puó essere visionato qui:

https://3pfizs243h34c09mn6s0ul69-wpengine.netdna-ssl.com/wp-content/uploads/2016/03/p040-pharmacodynamic-of-p-3074-finateride-topical-solution.pdf

 

L’unica avvertenza importante è quella legata alle donne incinte che non dovrebbero venire in contatto direttamente o indirettamente con il gel topico di finasteride.

La finasteride gel non è stata formulata per rimpiazzare quella orale ma solo per quei pazienti che hanno avuto effetti collaterali con Propecia e simili e che cercano un modo efficace di arrestare la caduta dei capelli.

Fra i possibili problemi legati all’uso del gel vi è a mio parere quello del costo che è comparabile a quello del Propecia ma è molto più alto di quello del Proscar o della finasteride generica da 5 mg e anche quello della difficoltà di applicazione per chi ha i capelli lunghi o una densità di indigeni piuttosto elevata.

La nota positiva è mio parere senza dubbio l’efficacia e anche il fatto che il prodotto non unge o sporca lo scalpo.

Molti utenti hanno chiesto lumi sulla modalità d’uso:

Occorre applicare 1 ml di prodotto (corrispondenti a 4 click del blister o ad un’erogazione a seconda della confezione che viene inviata) sullo scalpo massaggiando per circa 1 minuto con i polpastrelli. Il prodotto non va applicato sui capelli. E’ preferibile applicarlo per esempio dopo la doccia e dopo aver asciugato i capelli. E’ possibile utilizzarlo se si sta utilizzando il Minoxidil ma sarebbe preferibile lasciar passare almeno 1 ora tra l’applicazione dei prodotti.

 

Per quanto riguarda l’efficacia sono felice di condividere con voi delle immagini di pazienti che hanno utilizzato finasteride gel e che hanno ottenuto risultati molto significativi:

 

PAZIENTE 1

PRIMA

DOPO 6 MESI D’USO DI FINASTERIDE GEL 2.5%

DOPO 1 ANNO D’USO DI FINASTERIDE GEL 2.5%

DOPO 2 ANNI D’USO DI FINASTERIDE GEL 2.5%

 

PAZIENTE 2

PRIMA

DOPO 6 MESI D’USO DI FINASTERIDE GEL 2.5%

DOPO 9 MESI D’USO DI FINASTERIDE GEL 2.5%

 

PAZIENTE 3

PRIMA

DOPO SOLO 2 MESI D’USO DI FINASTERIDE GEL

CONFRONTO PRE VS 2 MESI DI FINASTERIDE GEL 2.5%

PAZIENTE 4 – FINASTERIDE GEL SUL CROWN PER 7 MESI – IL PAZIENTE HA RICEVUTO UN TRAPIANTO NELLA ZONA HAIRLINE E FRONTALE

PAZIENTE 5 – UTENTE CONTEGRILLI DI BELLICAPELLI – FINA GEL PER 1 MESE NON IN MODO COSTANTE (TRAPIANTO SUL FRONTALE) – RISULTATI SUL CROWN SOLO DOVUTI A FINASTERIDE GEL 2.5%

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.