Il concetto del Coverage Value spiegato dal Dr. Koray

0
554
Coverage Value Koray

Coverage Value – ASMED – Dr. Erdogan Koray

Durante il 3rd Mediterranean Fue Meeting il Dr.Koray ha illustrato un concetto molto importante a tutti i suoi colleghi quello del coverage value.
Riprendendo il thread che Alessio ha postato qualche giorno fa cercherò di darvi una spiegazione chiara di questo concetto e di come può essere utilizzato nell’ottica di preservazione dell’area donante nell’intervento FUE.
Quando si affronta un intervento FUE il chirurgo deve avere 3 obiettivi illustrati nella slide qua sotto che sono:

– Offrire al paziente una densità soddisfacente
– Far si che il paziente abbia un look naturale e che nessuno sospetti che si è sottoposto a un trapianto di capelli
– Valutare correttamente la capacità dell’area donante per far si che non si estragga più di quanto la donor permette.

Slide02

Esagerare con l’estrazione FUE può comportare un diradamento eccessivo dell’area donante facendo si che il paziente non possa portare i capelli nè cortissimi ne troppo lunghi, come per esempio nel caso qua sotto:

https://bellicapelliforum.com/wp-content/up…/10/Slide03.jpg

Diventa fondamentale quindi avere dei criteri a disposizione per valutare la capacità dell’area donante e in questo ci viene in aiuto il COVERAGE VALUE che viene calcolato come illustrato nella slide qua sotto tenendo conto di due valori relativi all’area donante vale a dire il numero di capelli per cm2 e il calibro medio del capello, calcolato in micron, nelle diverse aree dell’area donante.

Se il coverage value è maggiore o uguale a 5 il paziente è un candidato per il trapianto di capelli, altrimenti no.

https://bellicapelliforum.com/wp-content/up…/10/Slide04.jpg

Il coverage value varia da paziente a paziente e anche nelle diverse zone dello scalpo.
Prendiamo ad esempio il paziente nella slide qua sotto che sicuramente ha un’ottima area donante.
Uno specifico software in uso alla ASMED ha permesso di calcolare il calibro del capello, il numero di unità follicolari per cm2 e il numero di capelli per unità follicolari nelle diverse zone.

Con questi dati è possibile calcolare il COVERAGE VALUE:

CALIBRO DEL CAPELLO X NUMERO DI U.F PER CM2 PER NUMERO DI CAPELLI PER UNITA’ FOLLICOLARE = COVERAGE VALUE

0.060 (calibro) x 67(numero di u.f cm2) x 3.10 (capelli per u.f) = 12.4 in zona occipitale
0.06 x 72 x 2.77 = 11.9 in zona parietale.

Come vedete in questo caso il paziente ha un coverage value alto ma diverso nelle differenti aree dello scalpo

Slide05

Le slides qua sotto mostrano i casi di diversi pazienti con diversi coverage value:

Slide06
Slide07
Slide08
Slide09

L’immagine qua sotto mostra invece il software utilizzato in ASMED per il calcolo dei tutti i dati necessari per calcolare il valore del coverage value, il software è in grado di determinare con esattezza il numero di unità singole, doppie e triple presenti in una determinata area dello scalpo e questo è utilissimo in termini di gestione dell’area donatrice perchè permette al Dr.Koray di sapere in che zone si trovano le unità follicolari necessarie per trattare specifiche zone dello scalpo che necessitano di più singole o di triple per dare più copertura.

Slide10

Slide11

Slide12

Come usare quindi il valore del coverage value ai fini della gestione dell’area donante e della sua preservazione ?

La risposta è semplice l’estrazione dovrà essere studiata tenendo conto del coverage value attuale e di quello che risulterà dopo l’estrazione in un determinata area cercando sempre di far si che dopo l’estrazione il valore rimanga maggiore o uguale a 5.

Prendiamo l’esempio del paziente nella foto qui sotto che deve trattare 3 aree per un totale di 170 cm2 da coprire

Slide13
Slide14

Il coverage value può essere ridotto di una certa percentuale a seconda della zona d’estrazione, per esempio il piano chirurgico qua prevede che dopo l’estrazione passi a essere da 9.6 a 6.6 in zona temporale, da 14.1 a 9 in zone occipitale e da 11.9 a 8 in zona parietale.
Questo vuole dire estrarre circa il 35% delle unità follicolari disponibili in una determinata area.

Slide15

Tenendo conto del valore del coverage value che si vuole raggiungere dopo l’estrazione è possibile calcolare il numero di unità follicolari per cm2 da estrarre e moltiplicando questo valore per l’area totale di una determinata zona della donor si può calcolare il numero di unità follicolari che si possono estrarre durante la sessione.
Nel caso in questione come mostrato nelle slides successive si potranno estrarre 27 u.f per cm2 dalla zona temporale, 32 u.f per cm2 dalla zona parietale e 42 u.f per cm2 dalla zona occipitale, moltiplicando questo numero per l’area donante delle diverse zone della donor si ottine il numero di u.f estraibili pari a 945 dalla zona temporale, 1611 dalla temporale e 2950 dall’occipitale.

Slide16
Slide17
Slide18

Questo paziente aveva una donor totale di 8062 grafts disponibili via FUE e una zona ricevente di 170 cm2
Ipotizzando di innestare 47 u.f per cm2 e tenendo conto del calibro medio del capello e del numero medio di u.f per cm2 si otterrà un coverage value post estrazione di 8000 grafts pari 5.55 (a zona donante esaurita)

Slide19

Il coverage value è quindi un importante indicatore per preservare e gestire l’area donante due obiettivi che devono essere il focus della moderna chirurgia come specificato anche dal Dr.John Cole:

Slide22

Previous articleEstrazioni FUE – L’esperienza del Chirurgo, Articolo di BOLA
Next articleIntegratori alimentari e capelli: il ruolo delle vitamine del gruppo B
Founder del Forum Bellicapelli dal 2005, punto di riferimento e guida per gli utenti al trapianto di capelli in Europa. Dopo essersi sottoposto a varie chirurgie con scarsi risultati, si è rivolto ai chirurghi internazionali Hasson&Wong i quali sono riusciti, grazie alla loro competenza chirurgica, ad eseguire un trapianto repair in maniera magistrale. Proprio grazie alla sue esperienza diretta in materia, ha deciso di condividere la sua esperienza in modo da poter indirizzare il pubblico alla scelta migliore nel percorso di cura della calvizie. Bola si occupa di aggiornare quotidianamente il forum e di scrivere articoli specifici sulla perdita dei capelli e la chirurgia della calvizie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.