Il metodo 3SE per un trapianto di capelli sicuro, Dr. Resul Yaman

0
485
metodo 3se resul yaman

Se stai pensando a un trapianto di capelli, è fondamentale consultare un medico esperto. Il medico esaminerà il tuo caso specifico e pianificherà l’intervento in base ai risultati che potenzialmente potresti raggiungere. Il metodo 3SE prevede un’analisi accurata con una microcamera o sistemi simili prima di procedere con il trapianto di capelli.

Lo scanner 3D e il metodo 3SE

Il Dott. Resul Yaman ha ottenuto ottimi risultati nei trapianti di capelli e ha sviluppato uno scanner 3D nell’ambito dei suoi studi sull’innovazione. Questo scanner è stato integrato con un sistema di analisi con una microcamera, dando vita al metodo di ispezione sicura SE, la prima fase del suo innovativo approccio chiamato 3SE.

Il metodo 3SE: un percorso in tre fasi

Il metodo 3SE si basa su tre passaggi principali:

  1. Scansione del cuoio capelluto del paziente e conteggio delle unità follicolari.
  2. Estrazione con una speciale tecnica FUE manuale.
  3. Impianto sicuro utilizzando una versione migliorata del metodo DHI grazie al suo speciale implanter.

Ispezione sicura SE: un’analisi approfondita del cuoio capelluto del paziente

Nella fase di ispezione SE, il medico esamina il cuoio capelluto del paziente con uno scanner e raccoglie i dati necessari. Durante l’analisi, il medico valuta vari aspetti, tra cui:

  • I capelli e le unità follicolari nell’area donatrice del paziente.
  • Lo spessore dei follicoli piliferi, la struttura del fusto e la loro salute.
  • La struttura della pelle, tenendo conto delle differenze tra le etnie.
  • La presenza di problemi dermatologici come dermatiti, eczemi, acne e follicoliti.
  • L’importanza dell’esame della pelle per prevenire problemi post-trapianto di capelli.

Valutazione dell’area ricevente e della storia familiare

Nel metodo 3SE, è fondamentale esaminare l’area ricevente prima di procedere con il trapianto di capelli. Il medico deve verificare se il processo di miniaturizzazione continua nell’area ricevente, soprattutto nei pazienti giovani. Inoltre, è essenziale tenere in considerazione la storia familiare di problemi di caduta dei capelli del paziente.

Esame dei capelli e stima della capacità dell’area donatrice

Il medico esamina il cuoio capelluto del paziente, comprese le aree donatrice e ricevente, con uno scanner 3D. Vengono valutate la densità dei capelli e la loro qualità, il rapporto tra le unità follicolari multiple e lo spessore dei capelli nell’area donatrice. Il medico stima la capacità totale dell’area donatrice, ovvero il numero totale di capelli che possono essere prelevati.

Utilizzo di aree donatrici secondarie e misurazione dell’area ricevente

I peli della barba possono essere utilizzati con ottimi risultati nelle operazioni di trapianto di capelli. L’area della barba può essere scansionata e aggiunta alla capacità totale dell’area donatrice. Il medico specializzato misura la superficie dell’area ricevente con uno scanner 3D e calcola il numero di capelli e innesti da trapiantare per centimetro quadrato.

Pianificazione personalizzata del trapianto di capelli

Il medico che esegue il trapianto di capelli deve valutare attentamente e pianificare l’intervento utilizzando le tecnologie più efficaci. La pianificazione del trapianto di capelli dovrebbe essere specifica per il paziente, considerando fattori come la struttura dei capelli, il colore, la densità e la storia familiare. Il Dott. Resul Yaman ottiene risultati di trapianto di capelli di alta qualità ed efficaci con il metodo 3SE, diventando il medico preferito da migliaia di pazienti sia all’estero che in Turchia.

Conservazione dei follicoli piliferi per futuri interventi

Nella pianificazione del trapianto di capelli, è importante tenere conto della possibilità di futuri interventi, specialmente nei pazienti più giovani. L’area donatrice dovrebbe essere utilizzata con moderazione, lasciando un numero adeguato di follicoli piliferi per eventuali secondi o terzi interventi. In caso di perdita di capelli estesa, come nei casi Norwood 5-6, l’area ricevente dovrebbe essere suddivisa in sezioni secondo l’ordine di importanza.

Attenzione alla regione frontale e densità degli innesti

Il medico dovrebbe prestare particolare attenzione al numero di innesti nella regione frontale, che è visivamente più rilevante. Durante l’impianto, il numero di capelli innestati per cm^2 dovrebbe essere mantenuto alto per garantire un risultato estetico soddisfacente.

Risultati di successo con il metodo 3SE

Grazie alla sua attenta pianificazione e all’utilizzo delle tecnologie più avanzate, il Dott. Resul Yaman è in grado di offrire risultati di trapianto di capelli efficaci e di alta qualità utilizzando il metodo 3SE. La sua competenza e la personalizzazione del trapianto di capelli in base alle esigenze specifiche del paziente lo hanno reso il medico scelto da migliaia di pazienti in tutto il mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.