La penna CHOI implanter, la scelta del Dr. Serkan Aygin

0
645
choi implanter pen

Variabili per scegliere lo strumento per innestare le UF

  • Il grado di diradamento della zona interessata
  • la qualità dell’area donatrice
  • la quantità di bulbi necessari per l’estrazione ecc.

Tra le varie tecniche, una delle più innovative, è il trapianto di capelli DHI effettuato tramite l’utilizzo della penna CHOI implanter.

 

Cos’è la penna CHOI implanter?

Si tratta di uno strumento molto preciso ed effettivo sviluppato nel 1992 dalla Kyungpook National University, in Corea del Sud.

Inizialmente questo strumento a forma di penna venne creato per risolvere il problema della Calvizie nei pazienti asiatici, i quali possedevano capelli più spessi rispetto alle persone caucasiche o africane e dunque non era in grado di trattare tutti i tipi di capelli.

Grazie all’innovazione in campo medico e tecnologico, è stato possibile modificare lo strumento per dare la possibilità ai chirurghi di operare su ogni tipo di testa.

La penna viene utilizzata durante l’intervento di trapianto per ottenere un aspetto naturale e un risultato massimo dall’operazione.

Possiede un’ago cavo di 0.5-1.0 mm situato sulla punta, ed un micromotore che facilità l’estrazione dei bulbi.

 

In che modo viene adoperata la penna CHOI?

Questo strumento meccanico può essere utilizzato durante i trapianti di capelli DHI.

La sua funzione è quella di impiantare i bulbi estratti dalla zona donatrice (può trattarsi di nuca, barba o petto) direttamente nella zona ricevente senza il bisogno di dover incidere la pelle.

Entrando più nel dettaglio, i bulbi estratti vengono raccolti nell’ago cavo della penna e sono impiantati nell’area calva uno ad uno con un’angolazione di 40-50 gradi.

L’efficienza e la particolarità di questo strumento stanno nella durata di tempo in cui i follicoli rimangono fuori dal corpo del paziente; più i follicoli vengono tenuti all’interno, più la possibilità che questi sopravvivono sarà alta.

 

Vantaggi e Svantaggi della penna CHOI implanter

Vantaggi:

  • Maggior controllo dell’angolazione
  • Maggiore densità
  • I bulbi sopravvivono più a lungo
  • Ricovero più veloce
  • Non è necessaria la rasatura
  • Minor rischio di infezione

Svantaggi:

  • Maggior consumo di energie e preparazione da parte del team medico
  • Operazione più costosa rispetto ad altri tipi di interventi di capelli
  • Si possono estrarre fino a 3500-4000 bulbi
  • Chi ha i capelli ricci dovrebbe scegliere un’altra opzione

 

Chi è in grado di effettuare un trapianto di capelli DHI con penna CHOI implanter?

Come abbiamo già detto, l’utilizzo della penna CHOI implanter permette di velocizzare il processo di raccolta e impianto dei bulbi, conferendo un look il più naturale possibile al paziente.

Seppur quindi, si tratti di un operazione molto sicura ed efficace, c’è bisogno che essa venga adoperata da un equipe medica ben preparata; il chirurgo che esegue l’operazione deve avere molta esperienza e saper utilizzare la penna CHOI per evitare che i bulbi vengano danneggiati durante l’intervento.

Tra le migliori cliniche, è doveroso nominare quella del dottor Aygin Serkan, in cui la tecnica del trapianto di capelli tramite la penna CHOI viene utilizzata di frequente ottenendo risultati strabilianti.

 

Tecnica DHI con penna CHOI vs. FUE Zaffiro: quale preferire?

Il trapianto di capelli con la penna CHOI implanter e il trapianto con tecnica FUE Zaffiro sono due delle metodologie migliori quando si parla di sottoporsi ad un intervento di questo tipo.

Entrambe svolgono la medesima funzione, ovvero estraggono i bulbi prelevandoli dalla zona donatrice per poi impiantarli nelle aree colpite da deficit pilifero.

Nonostante ciò, la differenza delle due tecniche sta nel fatto che la penna CHOI estrae i bulbi e li impianta direttamente nello scalpo del paziente, evitando che i bulbi rimangano troppo a lungo fuori dalla pelle e dunque che muoiano, e inoltre, non vi è la necessità di praticare incisioni che costringono il paziente ad una convalescenza più lunga.

La tecnica FUE Zaffiro, al contrario è adatta a quei interventi in cui è presente una vasta area da dover coprire, e, per essere adoperata, c’è bisogno che il paziente venga prima rasato completamente; cosa che invece non succede con la penna CHOI implanter.

 

In base a quali criteri si decide quale tecnica è quella più adatta?

Solo il chirurgo può decidere quale tecnica utilizzare durante l’intervento.

Nel caso della clinica del Dott. Serkan, viene effettuata una visita medica approfondita per valutare il caso e le aspettative del paziente.

Da oltre 25 anni, il suo team si occupa di trattamenti per la perdita dei capelli utilizzando le metodologie più innovative e lavorando con un equipe medica professionalmente eccellente.

Previous articlePerdita dei capelli nell’uomo e nella donna – Cosa possiamo fare
Next articleSto perdendo capelli, cosa faccio? 4 consigli Utili per capire il problema
Dr. Serkan Aygin
Nato nel 1968, il Dott. Serkan Aygin è stato uno dei chirurghi pionieri del trapianto di capelli in Turchia dalla metà degli anni novanta. Dopo anni di sperimentazione con la tecnica strip, è stato uno dei primi ad utilizzare la più moderna e internazionale tecnica di trapianto FUE. Esperienza e Formazione • Laurea in Medicina presso l’Università di Istanbul • Master in Farmacologia Clinica presso l’Università di Istanbul • Programma di formazione in dermatologia presso l'ospedale Vakıf Gureba • Attività come medico specialista in dermatologia e tricologia presso lo stesso ospedale • Post-specializzazione con inizio della sua attività nel campo della calvizie La clinica del Dr. Serkan Aygin è attiva dal 2013. Presso la struttura vengono effettuati da 15 a 20 interventi al giorno, con megasessioni FUE da più di 4000 unità follicolari e, in alcuni casi, anche il trapianto di peli del corpo (dalla zona del petto). La qualità dei servizi offerti e la soddisfazione del cliente sono una priorità ; La clinica del Dr. Serkan vanta interventi di trapianto di capelli eseguiti su pazienti provenienti da tutto il mondo, in particolare da Europa e Paesi Arabi. Fortemente all’avanguardia e orientato all’ottenimento di grandi risultati a prezzi accessibili, il Dott. Serkan Aygin è sempre alla ricerca di miglioramenti riguardo le tecniche praticate, i dispositivi medici utilizzati e lo sviluppo del procedimento chirurgico. La clinica del Dr.Serkan Aygin collabora attivamente con il forum Bellicapelli a partire dal 2015.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.