Quanto dura la tricopigmentazione? La mia esperienza.

1
3485
Quanto dura la tricopigmentazione

Ricevo decine di domande ogni settimana come: “quanto dura la tricopigmentazione?”.

:”Possiamo considerarla davvero reversibile? La scomparsa è naturale o si creano delle macchie?”

 

In fotografia: Stefano di BlogCalvizie, una fotografia reale che racconta parte della storia della mia tricopigmentazione.

 

come sapere sono stato un utilizzatore del trattamento di tricopigmentazione per un periodo sensibile della mia vita.

Essendo un frequentatore di Forum mi capita spesso che, conoscendomi, gli utenti mi facciano questa domanda: “quanto dura la tricopigmentazione?”.

Oggi mi è capitato un caso molto particolare.

Un ragazzo a cui è stata eseguita una tricopigmentazione temporanea presenta ancora tracce del trattamento.

Questa è stata la mia risposta:

 

Quanto dura la tricopigmentazione? Perché nel mio caso non è ancora andata via?

Risposta al forum bellicapelli:

Ciao Ragazzi,

vi rispondo perché ho personalmente fatto questo tipo di trattamento e ho visto su di me come si comporta il pigmento. Nel mio caso il livello di scomparsa è stato di:

– 30% del potere coprente nel primo anno.

– 70% del potere coprente nel secondo anno.

– ci sono voluti almeno 3 anni affinché nel mio caso le tracce andassero via.

 

Il processo è lento ma inesorabile e sicuramente dipende dal quantitativo di pigmento inoculato.
Ho personalmente sperimentato che maggiore è il carico di pigmento e maggiore è il tempo necessario affinché otticamente la cosa svanisca completamente.

In alcune zone (maggiormente ribattute perché prive di capelli) il tempo trascorso prima della scomparsa è stato maggiore. Leggo spesso che ci sono ragazzi a cui scompare quasi completamente nel giro di sei mesi.

 

I casi come i vostri sono rari e si verifica una durata addirittura maggiore di quella che statisticamente dovrebbe essere.

Quello che vi consiglio è di contattare il vs. operatore di fiducia e chiedere come si potrebbe leggermente accelerare il processo.

Se la cosa disturba potete chiedere una leggera correzione in modo tale che si tamponi il periodo rimasto oppure valutare con il tecnico se sia possibile velocizzarne lo schiarimento con una stimolazione esterna (trattamento con ago pulito). Un’altra soluzione sarebbe quella cambiare completamente strada ripristinando il livello di copertura con una nuova tricopigmentazione.

1 COMMENT

  1. buon giorno io Ho fatto la tricopigmentazione da ormai due anni ,ho fatto 1 – 2 nel corso di questo periodo e a breve ho in programma di farne un altro anche se secondo il mio tecnico non assorbo tantissimo anche facendo molto sport.
    Volevo capire se facendo ritocco su ritocco si vada a perdere l effetto naturale o meno del trattamento o meno ,non vorrei ad un certo punto acquisire un colore non definito che si trasformi in una sola macchia nera sulla testa per estremizzare….
    grazie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.